Piazze a Giussano
Piazze a Giussano
Riqualificazione di Piazza della Chiesa Parrocchiale e di Piazza San Giacomo
Giussano (Milano) Italia 2003

Piazza della Chiesa

Il progetto intende ricontestualizzare lo spazio antistante la chiesa ridefinendone i confini e gli accessi e separando gli ambiti pedonali da quelli automobilistici per fornire la chiesa di una adeguata area di rispetto.

La piazza viene definita dall’intersezione di due piani a pendenza costante ed opposta: il primo scende verso la strada e si sviluppa in un rettangolo di mt. 26 x 15.5 pavimentato in granito Bianco Montorfano il cui lato corto coincide con la base della scala di accesso alla chiesa; il secondo si apre a ventaglio con pendenza a salire verso la scala fino ad inglobare i quattro platani esistenti e termina con una vasca d’acqua lineare alta un metro e lunga mt.27. Il bordo della vasca verso il sagrato è definito da una seduta continua in granito Bianco Montorfano, quello verso strada si sviluppa ad arco molto teso (con raggio il cui centro è posizionato all’incrocio degli assi della navata centrale e del transetto della chiesa) e lascia fluire l’acqua su di un piano inclinato rivestito in granito Nero Africa come l’interno della vasca.

Lungo i raggi del ventaglio quattro alberi per parte (Cercis siliquastrum) delimitano anche lateralmente lo spazio centrale.

Piazza San Giacomo

Il progetto intende ricontestualizzare l’invaso attraverso il ridisegno degli accessi e dei percorsi, la separazione dei flussi pedonali da quelli automobilistici e la definizione per parti riconoscibili in stretta relazione fra loro all’interno di una nuova unità complessiva.

Una fascia connotata dalla pavimentazione a grandi lastre di granito Bianco Montorfano taglia su di un piano orizzontale la piazza in direzione est – ovest mettendo in relazione gli elementi salienti dell’intervento: la strada (Via Alberto da Giussano), il giardino, “l’aia” antistante l’ingresso di Villa Mazenta, la rampa per l’accesso carraio, il parcheggio.

Il nuovo giardino si configura come un unitario campo di ghiaia da qui emergono i fusti scuri e le importanti chiome di alcuni degli alberi esistenti, in gran parte conifere; vengono conservati gli esemplari ad alto fusto più significativi per dimensione o per coerenza con il nuovo impianto.

All’interno del giardino sono collocate alcune sedute ricavate da grossi masselli di granito Rosa Baveno.

La pavimentazione di tutto l’intervento con l’esclusione del giardino in ghiaia e del percorso in granito,è prevista in cubetti di porfido 8×8 posati a filari con binderi e cordoli in granito Bianco Montorfano conferendo così grande unitarietà all’insieme.

Piazze a Giussano
Piazze a Giussano
Riqualificazione di Piazza della Chiesa Parrocchiale e di Piazza San Giacomo
Giussano (Milano) Italia 2003

Progetto di concorso 3° Premio

Team: Antonio Lazzaretto (capogruppo), Maurizio Garrasi, Marco Barin

http://www.antoniolazzaretto.it/wp-content/uploads/2013/10/3-Rotazione-diGIUSSANO-IV.jpg
Piazze a Giussano
Riqualificazione di Piazza della Chiesa Parrocchiale e di Piazza San Giacomo
Giussano (Milano) Italia 2003
http://www.antoniolazzaretto.it/wp-content/uploads/2013/10/4-stampa1.jpg
Piazze a Giussano
Riqualificazione di Piazza della Chiesa Parrocchiale e di Piazza San Giacomo
Giussano (Milano) Italia 2003
Piazze a Giussano
Riqualificazione di Piazza della Chiesa Parrocchiale e di Piazza San Giacomo
Giussano (Milano) Italia 2003
Piazze a Giussano
Riqualificazione di Piazza della Chiesa Parrocchiale e di Piazza San Giacomo
Giussano (Milano) Italia 2003
Piazze a Giussano
Riqualificazione di Piazza della Chiesa Parrocchiale e di Piazza San Giacomo
Giussano (Milano) Italia 2003
Piazze a Giussano
Riqualificazione di Piazza della Chiesa Parrocchiale e di Piazza San Giacomo
Giussano (Milano) Italia 2003